Gen 15, 2020

Ambiente 2020

Ambiente 2020

Dal 7 all’11 Febbraio 2020, l’industria del consumo si focalizzerà su uno dei più importanti eventi dell’anno nel settore dell’arredamento e del design della casa: Ambiente 2020. “Ambiente è la culla dei beni di consumo. Espositori provenienti da 90 paesi si trasformeranno in trendsetter per il 2020 e gli anni a venire. Durante questa edizione dell’evento verrà dedicato nuovo spazio al settore HoReCa. La hall 6.0 si trasformerà in un luogo d’incontro per specialisti del settore, che troveranno tutto ciò che l’industria propone per rispondere ai loro bisogni” ha dichiarato Nicolette Naumann, la vicepresidente di Ambiente in un recente incontro con la stampa.

Nel 2019, Francoforte, questo il luogo prescelto per la fiera, ha contato oltre 4460 espositori provenienti da 92 Paesi, che hanno presentato i loro nuovi prodotti ed idee per 5 giorni, occupando oltre 306.000 metri quadri di spazio espositivo.

Ambiente 2020 e il settore HoReCa

Dall’edizione 2020 e negli anni a seguire, la Hall 6.0 verrà trasformata in un’area dedicata al settore HoReCa (hotel, ristoranti e catering). Lo spazio offrirà un focus diretto sui prodotti e le novità di settore. Visitando la fiera, i professionisti avranno la straordinaria possibilità di ordinare prodotti direttamente dalle case produttrici, appartenenti sia a collezioni dedicate che a linee Living e Giving (idee regalo).

Saranno circa 100 gli espositori internazionali che saranno presenti nella nuova hall. Tra questi figurano anche APS, BHS Tabletop, Picard & Wielpütz, RAK, Revol, Steelite and Zieher. Dal momento che circa l’80% degli espositori non proviene dalla Germania, lo spazio espositivo HoReCa sarà anche il più internazionale dell’intera fiera. 

La presenza dei professionisti in ambito  Hotellerie-Restaurant-Café, tuttavia, non sarà limitata alla sola Hall 6.0, ma sarà distribuita anche tra gli altri presenti.

Un’altra importante opportunità per i visitatori per creare nuovi contatti sarà l’HoReCa Academy, che farà il suo debutto quest’anno. Programmi personalizzati, interventi di professionisti ed esperti, discussioni ed altri eventi dedicati rappresenteranno un’importante opportunità di crescita e di aggiornamento per chi lavora nel settore.

Soluzioni su misura per il mondo contract

Anche le aziende del mondo contract hanno guadagnato maggiore importanza nel corso degli ultimi anni. Ambiente si trasforma quindi in una favolosa opportunità di acquisto e collaborazione sia per i buyer professionisti in ambito Living e Giving sia per arredatori, designer ed interior designer. Grazie ad un’app dedicata, i partecipanti non perderanno nessun evento. 

Nuovo spazio al design

Per la nuova edizione di Ambiente 2020 verrà allestita anche una sezione speciale chiamata Focus on Design, in cui verrà dedicato spazio a magnifici prodotti e ai nuovi trend che stanno emergendo in uno specifico Paese. Quest’anno, tutta l’attenzione sarà concentrata su una nazione ancora giovane dal punto di vista del design, ma che negli ultimi anni è cresciuta tantissimo: il Brasile. Per l’occasione, cinque studi di design brasiliani sono stati selezionati per esporre il risultato della loro creatività alla Galleria 1. In più, molti altri designer metteranno in mostra le loro opere nell’area dedicata ai Talenti.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del design segui il blog di Milano Good Design.

You Might Also Like