Salone del mobile 2020: tutte le anticipazioni con Milano Good Design

Considerata l’emergenza del Coronavirus, il Consiglio di Amministrazione di Federlegno Arredo Eventi si è riunito il giorno 25 febbraio 2020 in seduta straordinaria ed ha ritenuto opportuno posticipare l’evento fieristico che quest’anno si svolgerà alla Fiera Milano Rho dal 16 al 21 giugno 2020. Anche gli eventi del Fuorisalone correlati alla fiera saranno posticipati e potranno subire variazioni di programma.

Quest’anno al Salone Internazionale del Mobile, uno degli eventi fieristici più attesi, i riflettori saranno puntati sulla bellezza, nuova parola aggiunta al Manifesto del Salone del Mobile, sulla centralità di Milano da sempre capitale del design e dell’arredamento, e sulle nuove generazioni che aspirano a una produzione e a una fruizione equa, responsabile, virtuosa. A questa 59° edizione del Salone del Mobile saranno presenti complessivamente più di 2.200 espositori e 600 giovani designer.

Manifesto Salone del Mobile 2020

Le sette sezioni del Salone del Mobile 2020

Il Salone del Mobile 2020 sarà strutturato in sette sezioni: Il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo a cui si aggiungono le biennali Workplace3.0, EuroCucina con il suo evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen), il Salone Internazionale del Bagno, S. Project ed il SaloneSatellite.

Il Salone Internazionale del Mobile è da sempre luogo di incontro e di nuove opportunità per riflettere sul mondo del design e del progetto che si presenta con un’offerta di prodotti di altissima qualità ripartiti nelle tre tipologie stilistiche Classico, Design e xLux, settore dedicato al lusso senza tempo riletto in chiave contemporanea. Completa l’offerta del Salone Internazionale del Mobile il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, ogni anno sempre più ricco e vario con la sua esposizione di elementi di decoro, complementi di arredo e tessili per la casa.

La sezione Workplace 3.0 sarà invece dedicata al design ed alla tecnologia per la progettazione degli ambienti del lavoro “del futuro”, in cui fattore umano e tecnologie intelligenti ricoprono sempre più un ruolo cruciale, mentre S.Project si proporrà come uno spazio trasversale dedicato ai prodotti di design e alle soluzioni decorative e tecniche del progetto d’interni.

EuroCucina con l’evento FTK (Technology For the Kitchen) è da sempre il palcoscenico privilegiato delle cucine di alta qualità e per questa sua 22esima edizione la cucina sarà considerata non più solo come area funzionale, ma anche e soprattutto come luogo di relazioni e socializzazione per eccellenza. A FTK andrà in scena il futuro: nuove tipologie di elettrodomestici segneranno un importante cambio di passo nel mondo dell’incasso verso la Smart Kitchen.

Nella 7a edizione del Salone Internazionale del Bagno la sostenibilità si intreccia alla vocazione al comfort ed al benessere: efficienza idrica, massima allerta contro l’inquinamento indoor e protezione della salute.

Infine, come sempre lo spazio dedicato ai talenti under 35 sarà il SaloneSatellite, luogo di incontro per eccellenza tra imprenditori-talent scout e i più promettenti progettisti che dal 2010 ha anche indetto il concorso SaloneSatellite Award per favorire i contatti mirati tra i giovani designer e le aziende espositrici al Salone del Mobile a Milano.

You Might Also Like