Tavolo in marmo di lusso modello Ala di MisuraEmme
Ott 09, 2018

Arredamento di lusso: il tavolo di marmo

La solidità e la lucentezza del marmo sono due caratteristiche che, da sempre, fanno di questa pietra uno degli elementi più utilizzati nell’edilizia e nell’arredamento. Il marmo dona raffinatezza ed eleganza ad ogni ambiente e non è un caso se, da secoli, è un materiale che simboleggia il bello. Nell’arredamento di lusso, il tavolo di marmo ha da sempre un ruolo di grande prestigio, e si rivela la scelta perfetta sia per la cucina che per la sala da pranzo. I vantaggi di avere un tavolo di questo tipo in casa sono numerosi, e non riguardano solo l’evidente e già sottolineato aspetto estetico: il marmo è un materiale innanzitutto versatile, che si sposa con ogni tipo di arredamento, dal più classico e tradizionale a contesti più moderni. Tutto, senza perdere la sua unicità. Un tavolo di marmo riesce a valorizzare ogni ambiente e, grazie alla sua lucentezza, risolve anche un problema di scarsa illuminazione in una stanza scura. E poi, non bisogna dimenticare che si tratta di un materiale robusto, capace di durare nel tempo e di resistere a urti e abrasioni, per cui si rivela essere un investimento di sicuro successo. E gli svantaggi? L’unico che si annovera, è il suo essere un materiale molto poroso e, quindi, portato ad assorbire i liquidi. Per questo motivo, un tavolo di marmo posizionato in cucina rischia di macchiarsi in modo permanente, soprattutto se viene a contatto con liquidi corrosivi o acidi. La manutenzione si rivela dunque molto importante, se si vuole conservarne la lucentezza e la bellezza.

Tavolo in marmo di lusso modello Anteo di Giorgetti

Il tavolo in marmo è un classico nell’arredamento di lusso e sempre più aziende ne hanno una o più proposte in catalogo, grazie anche all’ampia gamma di colori e di variazioni cromatiche disponibili. Un tavolo in marmo bianco diventa giovanile e informale se abbinato a sedie colorate, mentre acquista classe ed eleganza con sedie imbottite di tipo classico. Il marmo marrone, invece, dona solennità a una sala da pranzo anonima, mentre il marmo nero riesce a dare personalità e carattere a ogni ambiente. Tra i migliori brand che hanno in catalogo tavoli in marmo eleganti e di prestigio ci sono – ovviamente – i marchi leader nell’aredamento di lusso. Giorgetti, ad esempio, ha tra i suoi prodotti di punta il tavolo Anteo, realizzato con base in noce canaletto o acero e piano in cristallo o marmo. L’accostamento di materiali così diversi rende questo tavolo un elemento unico, che impreziosisce ogni ambiente. Anche MisuraEmme ha in catalogo il suo tavolo in marmo, l’Argo Lowtable, un tavolino di design con una struttura in metallo, top in marmo e base in essenza, perfetto per la zona living; Zanotta, invece, propone il tavolo Ala, che ha un’allure anni Cinquanta, la sezione delle gambe che ricorda le ali d’un aereoplano e il piano in quattro tipologie di marmo: Travertino Silver Brown, Bianco Carrara, Calacatta Oro o Vetro verniciato.

Tavolo in marmo di lusso di Zanotta modello Reale

Il tavolo Mad Coffee Table di Poliform, in legno massello e marmo, è un pezzo d’arredo che regala prestigio a qualsiasi contesto, e che diventa protagonista della stanza con le sue gambe diagonali e il suo piano ovaleggiante.

Tavolo in marmo di lusso modello Mad Coffee Table di Poliform

Oskar di B&B Italia, altra azienda leader nell’arredamento di lusso, può avere diverse dimensioni, sia rettangolari che quadrate; il piano è disponibile sia in marmo bianco di Carrara che in marmo nero Marquinia, il telaio è in acciaio cromato nero e le gambe sono in legno massello, rovere o faggio. Oskar è più di un tavolo: è un oggetto prezioso che impreziosisce tutta la casa. Perché l’arredamento di lusso è anche, e soprattutto, un design che si fa arte.

You Might Also Like